”Ti presento la mia compagna di Vita… la Fibromialgia”, l’associazione Libellula Libera propone un convegno e diversi appuntamenti il 12 maggio

Riceviamo e pubblichiamo dall’ associazione “Libellula Libera”

ll prossimo 12 maggio si celebrerà la Giornata Mondiale della Fibromialgia, ricorrenza destinata a sensibilizzare in merito a una patologia cronica e invalidante, che non essendo ancora riconosciuta dallo Stato Italiano, può determinare gravi problemi anche in ambito lavorativo oppure sociale.
Nell’ambito della manifestazione “Viterbo con Amore, con il patrocinio del Consiglio Regionale Lazio, del Comune di Viterbo, ASL di Viterbo, l’Ordine dei medici della Provincia di Viterbo e Lions Club Viterbo, l’associazione Libellula Libera propone alcuni appuntamenti, per sensibilizzare la cittadinanza.

Nei pressi di Piazza del Sacrario verrà allestito uno stand informativo, dalle 08:00 alle 20:00.

Alle 10:00, nella Sala Regia di Palazzo dei Priori, una conferenza dal tema :”Ti presento la mia compagna di Vita… la Fibromialgia”.

Per i saluti di istituzionali, l’assessore Antonella Sberna, introduce Francesco Piccerillo, presidente dell’associazione “Libellula Libera, modera il dr. Carlo Meschini.
Intervento della senatrice Felicia Gaudiano, firmataria del disegno di legge n.899.
Relatori per l’aspetto medico scientifico i dottori: Davide Topini, Moreno Busti, Alessandro Compagnoni, Salvatore Negrotti, Walter Toches.
Testimonianza di Antonella Cannuccia, fibromialgica.

Per l’aspetto legale gli avvocati: Andrea Maggi, Alessandra Persegani, Giuliano Migliorati, Fabio Barbaranelli.
Inoltre, dalle 16:00 alle 19:00, presso ilo centro polivalente di Piazza del Sacrario, è previsto lo screening sulla fibromialgia.