“Cammina con noi”, a Viterbo un’edizione straordinaria

Domenica 6 ottobre, il centro di Viterbo si è colorato di rosa.
Infatti, per l’iniziativa Cammina con Noi, organizzata dall’associazione Beatrice onlus circa mille persone, partendo da piazza del Gesù, hanno percorso il centro di Viterbo, passando per il quartiere medievale di San Pellegrino.
La finalità dell’associazione è quella di sensibilizzare tutte le donne sulla prevenzione del tumore al seno, operando attraverso l’informazione.

Dr. Ssa Patrizia Frittelli

Lo ha ribadito, alla partenza, la dott.ssa Patrizia Frittelli: “I dati statistici del tumore al seno, per Viterbo e provincia, sono abbastanza soddisfacenti, perché sono aumentati i dati della prevenzione, e migliorate le pratiche per una buona qualità della vita: fare movimento e nutrirsi adeguatamente”
A differenza degli altri anni, il percorso cittadino, ci ha permesso di ricordare alcune figure di donne viterbesi che hanno fatto la storia. In particolare Santa Rosa e la Bella Galiana.
Sul sagrato della chiesa dove sono custodite le spoglie di Santa Rosa, ad accogliere la “marea in rosa” c’era Suor Francesca Pizzaia che ha rivolto un suo pensiero a tutti i presenti: “Anche Santa Rosa, come molte di voi, ha sofferto per una malformazione fisica (era priva dello sterno) ed è riuscita a superare detta situazione chiedendo aiuto al Signore…ricordatela, e che Dio vi aiuti e vi benedica. Buon cammino!”.

L’assessore Antonella Sberna

Presenti alla passeggiata, alcune consigliere comunali: Antonella Sberna, Chiara Frontini e Laura Allegrini; mentre il Sindaco Giovanni Maria Arena, ha accolto tutti i partecipanti all’arrivo servendo delle bevande fresche.

Il sindaco di Viterbo Giovanni Maria Arena

Questa edizione 2019 di Cammina con noi a Viterbo ha visto anche una notevole presenza di uomini e di “cagnoline”.

Perla, la cagnolina

La più piccola è Perla, elegantissima con la sua maglietta rosa e tanto di gonnellino.