CamminainTuscia 2019, aperte le iscrizioni della quarta edizione

Sono aperte le iscrizioni a CamminainTuscia 2019, l’iniziativa organizzata dalla Camera di Commercio Viterbo che, dal 2 al 6 ottobre, mira a far riscoprire l’antico cammino dei pellegrini nella Tuscia lungo la Via Francigena.

La quarta edizione del cammino prevede delle novità rispetto al passato: non più il percorso  tradizionale da Proceno a Monterosi con transfer in pullman a Roma, ma un itinerario che esplorerà il sud della provincia percorrendo anche la cosiddetta “Variante Cimina” della Francigena, attraversando i Comuni di Viterbo, Vetralla, Capranica, Sutri, Monterosi, Nepi, Ronciglione e Caprarola.

Un viaggio quindi seguendo il percorso sinuoso intorno al cratere vulcanico sul cui fondo si trova il lago di Vico attraversando paesaggi dalla forte valenza naturalistica, contraddistinti da ampie e fitte macchie boschive di notevole pregio ambientale. Inoltre, la morfologia che domina questo tratto di territorio, regala una sequenza di viste panoramiche, a dir poco uniche, sulle ampie trame del tessuto agrario, sul lago e sui versanti dei monti Cimini.

Complessivamente si tratta di 108 chilometri a piedi e a cavallo, da percorrere anche solo per singole tappe giornaliere, costantemente assistiti da guide turistiche e ambientali della Pro Loco di Viterbo e supportati per gli aspetti sentieristici dalla presenza del CAI-Club Alpino Italiano, in cui sono previsti eccezionalmente servizi di assistenza, supporto e sicurezza del pellegrino, servizi di ricettività e somministrazione e piccoli eventi di accoglienza all’arrivo in ogni Comune. Inoltre, lungo il percorso saranno allestite postazioni per fornitura di acqua.

 

Queste le tappe in programma:

·                     Mercoledì 2 Ottobre: Viterbo – Vetralla

·                     Giovedì 3 Ottobre: Vetralla – Sutri (con sosta intermedia per il pranzo a Capranica)

·                     Venerdì 4 Ottobre: Sutri – Nepi (con sosta intermedia per il pranzo a Monterosi)

·                     Sabato 5 Ottobre: Nepi – Caprarola (con sosta intermedia per il pranzo a Ronciglione)

·                     Domenica 6 Ottobre: Caprarola – Viterbo

‘iniziativa ha il patrocinio di Associazione Europea delle Vie Francigene, dell’Associazione Variante Cimina della Via Francigena, Fitrec-Ante, CAI Viterbo.

 

Le quote di adesione sono: 5 euro per un giorno e 3 euro per ogni giorno successivo al primo (gratuito per i ragazzi di età inferiore a 14 anni). Il contributo di iscrizione è comprensivo di assicurazione, assistenza di base lungo il percorso, punti acqua, servizio transfer al punto di partenza della tappa, kit di benvenuto contenente gadget e tipicità e Credenziale ufficiale del pellegrino. Inoltre, grazie alla collaborazione dei Comuni si potrà partecipare ad eventi di accoglienza all’arrivo presso in ogni centro abitato.

 

Il contributo di iscrizione dovrà essere versata contestualmente all’iscrizione a mezzo bonifico bancario sul c/c bancario della CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. VITERBO presso BCC ROMA – AGENZIA 166 – Via M. Zebio, 62 – 01100 VITERBO – IBAN: IT 92G08 32714500 0000000 11100 – avendo cura di indicare Nome, Cognome, data di nascita, città di residenza dell’iscritto e la causale “Cammina in Tuscia 2019”

In caso di iscrizione al percorso alla partenza di tappa, il pagamento dovrà essere effettuato in contanti.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: www.tusciawelcome.it – Ufficio Marketing tel. 0761.234403 – 0761.234487 / marketing@vt.camcom.it.