“Canta un Lazio d’aMare”, al via il concorso fotografico al Castello di Santa Severa

Lasciarsi ispirare da una canzone per racchiudere in uno scatto le caratteristiche che rendono unico e suggestivo il litorale laziale.

Questo l’obiettivo di Canta un Lazio d’aMare, il contest promosso dall’associazione Roma Fotografia grazie al contributo dell’Agenzia regionale del Turismo della Regione Lazio e di LAZIOcrea, che si svolgerà dal 3 giugno al 21 luglio.

 

Rivolto a tutti, fotoamatori e fotografi professionisti, il concorso mira a valorizzare ogni aspetto dei luoghi di vacanza della regione che richiamano ogni anno migliaia di turisti e visitatori: dalle spiagge ai paesaggi urbani, dalle bellezze architettoniche a quelle naturali.

Le immagini saranno valutate dall’associazione che opererà una prima selezione scegliendo le cinquanta più belle fino ad arrivare alle dieci finaliste.

I vincitori del concorso potranno vedere le loro foto pubblicate in un libro ed esposte all’interno della Mostra Fotografica Collettiva Un Lazio d’aMare nella suggestiva sala Pyrgi del Castello di Santa Severa, dal 3 al 30 agosto.

 

Si tratta di una bellissima iniziativa che rappresenta una straordinaria opportunità per tanti – professionisti, fotoamatori e giovani talenti – di esporre in una delle location più belle d’Italia, accostando le immagini alla musica.

Perché il connubio tra queste due arti è sempre più vincente soprattutto nell’era digitale ed è in grado di trasmettere sensazioni e sentimenti più forti.

La partecipazione al concorso fotografico è semplice e gratuita: basta leggere attentamente il regolamento, presente al link https://www.facebook.com/events/1030772087121603/ ed inviare le foto all’indirizzo e-mail romafotografiaeventi@gmail.com