Detrazione per gli Airbag salvamotociclisti, Graziella Vivano: “Oggi hanno vinto la vita e determinazione dei cittadini”

APPROVATO! La detrazione per gli Airbag salvamotociclisti ora è legge di questo Stato.. OGGI HANNO VINTO LA VITA e, permettetemi, LA DETERMINAZIONE DEI CITTADINI. Si possono cambiare le cose in questo paese, se si è abbastanza “cocciuti 😄 ” per farlo.

Scrive così la Graziella Viviano sul profilo Facebook, la mamma simbolo di tutti i motociclisti, suo malgrado, colpita dalla terribile scomparsa della figlia Elena Aubry.

Una ragazza giovane, bella e perbene che andava in moto, senza eccedere, quel maledetto  6 maggio 2018,  sbalzata dalla sua moto per un dosso sulla via Ostiense.

Graziella Viviano è una mamma che, comunque, non si è arresa alla morte della sua bellissima figlia è che conduce proprio una battaglia per la vita. Sappiamo tutti, infatti, che gli incidenti sono la principale causa di morte dei giovani proprio sotto i 35 anni. La strada ormai è un pericolo, è indice di morte ed anche di dolore e sofferenza per i familiari, per gli amici e per tutte le persone che hanno un briciolo di cuore e di buon senso.

Elena Aubry è morta per una buca sul colpo, un impatto violentissimo, come se non bastasse nell’arco di 15 giorni sono morte anche altre due persone. Una carneficina stradale.

La detrazione fiscale per airbag salvavita ai motociclisti può arrivare fino al 50% della spesa effettuata per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per conducenti e passeggeri di ciclomotori e motocicli.

Questa è una vittoria di tutti noi – prosegue Graziella Viviano – del grande gruppo dei Bikers riunito dietro la bandiera di Elena ma di tutti i cittadini, politici inclusi, tutti, che cercano di far qualcosa per la vita degli altri. È una vittoria dei nostri ragazzi che non ci sono più, per la vita di quelli che verranno. 👏👏👏👏Grazie a tutti <3
P. S. Con questa legge, stiamo facendo scuola. Siamo i primi in Europa. Spero “contagi” gli altri Stati perché così si salvano vite“.

Avanti si vada, Graziella Viviano. Sua figlia Elena Aubry sempre con noi.

Foto tratta dal web