“Dio lo vuole Band, al Teatro del CeIS di Viterbo il 1 settembre

“DIO LO Vuole” , prende il nome dal famoso grido di battaglia usato da Pietro l’Eremita, uno dei promotori della Prima Crociata, nelle sue predicazioni per arruolare crociati; con questo motto, dunque, si invitavano i cristiani alla conquista della Terra Santa, per liberare il Santo Sepolcro.

Il 1 Settembre 2018 alle  15,30
saranno al Teatro del CeIS di Viterbo. Un appuntamento imperdibile con don Alberto Canuzzi ed i ragazzi del CeIS di Viterbo. 


Il tema principale della Band è quello religioso, espresso nello spirito giovanile della comunicazione, in particolare francescana, se pur in uno stile e in un’immagine attuale.
La fede, che ha trovato espressione in molti artisti della storia della musica ed ha ispirato i testi e le melodie di pezzi amatissimi dal pubblico, trova nei “Dio lo vuole band” espressione intensa, divertente e di gusto.

Gli elementi del gruppo, tutti musicisti e cantanti di provata esperienza e qualità artistica, si sono esibiti in diverse location d’Italia, riscontrando sempre grande favore di pubblico.

La loro ultima produzione è “Il cielo in uno stanza”, ispirato ad uno scritto di Don Tonino Bello.
Con un’offerta canora molto ampia, che spazia anche nella musica dance italiana e straniera degli anni ‘60 – ’70 – ’80, i DIO LO VUOLE Band propongono un live adatto alle piazze come alle chiese, dove il sacro incontra la gente e diventa intrattenimento popolare di qualità.

Appuntamento, quindi, al 1 Settembre 2018 alle 15,30.
Saranno al Teatro del CeIS di Viterbo