Gregorio Paltrinieri, il poliziotto oro ai Mondiali di nuoto in Corea del Sud

“I Giochi Olimpici sono il sogno più grande di qualsiasi atleta.
Questo obiettivo è uno degli stimoli che mi dà forza.” #nonfermartimai!
Scriveva così Gregorio Paltrinieri sulla sua pagina Facebook, lo scorso 23 giugno, e deve essere stato anche oggi ai mondiali di nuoto di Gwangju, in Corea del Sud. 

L’Italia ha conquistato due medaglie d’oro: con Paltrinieri la prima  negli 800 stile libero, in 7′ 39″27. Si tratta del nuovo primato europeo. Praticamente un grande.

L’altra grazie a Federica Pellegrini nei 200 stile libero.
Gregorio Paltrinieri è un poliziotto,  ha 24 anni ed è di Carpi. È stato arruolato nelle Fiamme Oro il 10 luglio 2012.

Gli mancava solo l’oro, dato che già  vinto l’argento a Kazan,  il bronzo a Budapest ed oggi l’oro, il primo negli 800 metri.
È suo il Primato italiano sui 1.500 stile libero con il tempo di 14’45″37 realizzato nella finale mondiale di Barcellona 2013.

Onorificenze: nel 2017  Collare d’oro al Merito sportivo
2015 – Collare d’oro al Merito sportivo

 

 

Foto tratta dal web