Il “Circo Poetico Tragicomico” in scena al Teatro La Rotonda di Monte Romano

Al termine di una stagione teatrale, che ha portato in scena delle opere interessanti e ricche di momenti molto divertenti, e a conclusione del Laboratorio di Formazione Teatrale tenuto da Mario Gallo, un importante appuntamento al Teatro La Rotonda di Monte Romano.

Con la partecipazione delle compagnie di base del territorio:  Costabella di Monte Romano, Teatro Popolare di Tarquinia, I Casaioli di Vetralla, Favl di Viterbo, sabato  22 giugno,alle  21:00,  in scena una rappresentazione che li vede tutti uniti, per uno scopo comune: far conoscere e far apprezzare il teatro popolare.

L’Amministrazione Comunale, nella persona dell’assessore alla Cultura, Loredana Gabrielli, ha contribuito alla realizzazione della serata che, considerando le premesse, sarà un sicuro successo.

Il regista, Mario Gallo, presenta la commedia “Circo Poetico Tragicomico:  è la storia delle storie,  di quelle passate, di quelle presenti e di quelle future.  Sempre le stesse storie, con qualche lieve variante in negativo o in positivo. È  la storia del mondo che si ripete, la storia di tutti i giorni, quella visibile a tutti, e quella che molti non vedono, perché nascosta dentro ognuno di noi. Le storie comiche si alternano a quelle tragiche, così come nella vita: si ride, si piange, e a volte, si rimane sospesi: non si riesce a capire. Poi c’è la poesia che è lì, nell’aria, e basterebbe lasciare andare la mente, per avvertirne la presenza… forse”