“Il Signor di Pourceaugnac”, in scena al Teatro Farnese di Gradoli, per la regia di Gianni Pontillo

Sabato 13 aprile alle ore 21.00, presso il Teatro Alessandro Farnese di Gradoli, andrà in scena lo spettacolo “Il Signor di Pourceaugnac” tratto dall’opera di Molière.

Lo spettacolo sarà interpretato da: Deborah Caroscioli, Simone Destrero, Daniele Bordini, Cristina Cappabianca, Pino Makovec, regia di Gianni Pontillo.

Che succede se un padre decide di dare la figlia in moglie ad un provinciale? Che questi, arrivato in città con le migliori e più serie intenzioni, diventa il bersaglio, il gioco, il palese

oggetto di divertimento per tutti coloro che non desiderano il matrimonio. Lo scherzo continuo si spinge fino al punto da fargli temere di essere condannato a morte, in una girandola continua di situazioni paradossali ed esilaranti.

In questo copione, in considerazione del carattere paradossale della vicenda, sia il numero dei personaggi che la distinzione in ruoli femminili o maschili è veramente soggettiva, e dunque è impossibile indicarne a priori, come tradizionalmente è consuetudine, il numero e/o il sesso. Ci sono alcune scene che possono essere realizzate con pochi personaggi ma anche con molti di più.

Allo stesso modo alcuni personaggi possono essere intesi sia al maschile che al femminile. In questo genere di spettacoli, dunque il numero ed il sesso dei personaggi sarà esclusivamente funzione delle scelte di regia.

Nella nostra messinscena alcuni attori ricoprono più ruoli; Numerosi i personaggi minori ma pur essenziali allo sviluppo dell’azione.

Gags, pantomime, scenografia stupenda e maschere della Commedia dell’Arte completano il quadro di una pièce davvero adatta a tutti.

Per informazioni e prenotazioni: 3357518414