“Incontro sul giornalismo consapevole”, dibattito a due anni della scomparsa di Sandro Provvisionato

Un interessante appuntamento a due anni dalla scomparsa del grande giornalista Sandro Provvisionato, dal titolo “Incontro sul giornalismo consapevole“.

Presso l’Auditorium Sirena di Francavilla al Mare, oggi 23 novembre alle 18:00, il ricordo di un giornalista che rappresenta un punto fermo del mondo del giornalismo. Inviato di guerra, tra l’altro ideatore ed anche conduttore della trasmissione televisiva di Mediaset “Terra”, insieme a Toni Capuozzo. Al nome di Sandro Provvisionato è legato anche il sito “Misteri d’Italia“, un archivio storico-giornalistico che raccoglie preziosi documenti sulle stragi e su quelle morti ‘eccellenti’ della storia del nostro Dopoguerra.

Ospiti illustri si confronteranno in un dibattito sull’importante messaggio lasciato da uno dei maestri del giornalismo, specialmente in tempi come questi caratterizzati da fake news e tanto altro.

Interverranno a questo incontro:

Primo Di Nicola, senatore, giornalista dell’Espresso, che parlerà del futuro del giornalismo.

Enrico Mentana, direttore del TG la7, fondatore di OPEN, il giornale Online.

Sabina Fedele ed Anna Migotto, due giornaliste televisive e inviate di cronaca nazionale e internazionale illustreranno il giornalismo di inchiesta.

Claudio Lazzaro,  giornalista, regista di documentari politici indipendenti ed inviato di guerra.

L’onorevole Gero Grassi, della Commissione di Inchiesta Parlamentare Moro 2,  parlerà del suo impegno civile della ricerca e dello studio di un caso che ha profondamente colpito gli italiani.

Ilaria Moroni, direttrice dell’Archivio Flamigni, si occuperà del materiale di Studio e ricerca di Sandro Provvisionato, fondatore e direttore del sito MISTERI D’ITALIA.

A moderare l’incontro, la giornalista Stefania Limiti, autrice con Sandro Provvisionato del libro”Complici. Caso Moro. Il patto segreto tra Dc e Br”.