“La violenza Declinata”, Anna Silvia Angelini presenta il suo libro al Campidoglio

Il 28 Giugno alle ore 18.00 presso la sala del Carroccio del Campidoglio-Roma, Anna Silvia Angelini presenta il libro “La violenza Declinata”, Bertoni Editore.

Autorevoli relatori accompagneranno l’autrice Anna Silvia Angelini ad attraversare i vari capitoli del libro, con storie di violenza declinata relazionate dalla voce delle donne che l’hanno vissuta.
Saluto Istituzionale  della Consigliera Capitolina Valeria Baglio
Introduce Jean Luc Bertoni (Editore)
Modera, Gió Di Sarno, (cantautrice)

Intervengono:
Dott. Simona Abate (Psicologa e psicoterapeuta Ospedale Sant’Andrea Roma), Avv.Eleonora Nocito( criminologa)
Dott. Stefano Callipo (Osservatorio violenza e suicidio)
Nello Vaudi (Istruttore Federkravmaga)
Dott. Roberta Beolchi (Presidente Onorario associazione Edela)
Dott. Antonella Formicola (Criminologa)
Dott.Alessandra Conti  (Counselor)
Responsabile sportello Uscita di Sicurezza
Dott. Yuri Mennella (Sociologo).
Con la partecipazione della giornalista di Cronaca Giudiziaria Vittoriana Abate.

Ospite dell’evento Antonella Salvucci, attrice internazionale in Italia molto conosciuta attraverso le serie tv e film d’autore, da Grimaldi a Sorrentino, leggerá una poesia tratta dal libro.
Tra gli ospiti, le attrici Cristina Sciabbarrasi e Sissi Martina Palladini Farruggia che leggeranno dei brani tratti dal libro.
Con la Testimonianza di Alessandra Fontana.
Letture a cura delle attrici della Compagnia Liberi Teatranti.
Anna Silvia Angelini, scrittrice, organizzatrice di eventi, dal 2013 organizzatrice e direttore artistico del Premio Donna D’autore.
Presidente AIDE Nettuno provinciale (Lazio) associazione indipendente donne europee, autrice del progetto “Uscita di Sicurezza”, specialista in Violenza di genere. e Procedure di Intervento nei casi di Violenza Domestica.
Specializzata in Politiche di Genere e Pari Opportunità.
Molto attiva nel sociale, dirige e fonda nel 2013 il centro d’ascolto antiviolenza “Uscita di Sicurezza” di cui si occupa personalmente insieme ad un consolidato staff di professionisti, sul territorio di Anzio e Nettuno.
2015 Premio Internazionale dall’Accademia delle Scienze Umane.
Premio 2016, Diploma di merito Accademia Costantina.
Premio della Critica
“La voce dei Poeti” 2019
In tutte le librerie e online il suo primo libro
“La Violenza Declinata”
Bertoni Editore.
Nota storica.
La sala del Carroccio prende il nome dalla magnifica grande iscrizione in versi in caratteri gotici realizzata in memoria dell’invio ai romani – come trofeo di guerra e monito – dei resti del Carroccio strappato da Federico II di Svevia ai milanesi nella battaglia di Cortenuova (1237).