Museo Outodor, al consultorio familiare di Viterbo domenica 5 maggio

Iniziativa organizzata dalla Asl Viterbo e dall’Ordine della professione ostetrica della provincia di Viterbo, in collaborazione con la Fondazione Carivit.
Domenica 5 maggio, dalle 10 alle 13, mattinata straordinaria al consultorio familiare di Viterbo con Museo Outdor.

L’iniziativa è organizzata dalla Asl Viterbo e dall’Ordine della professione ostetrica della provincia di Viterbo, in collaborazione con la Fondazione Carivit, in occasione della Giornata internazionale dell’ostetrica 2019.

La manifestazione prevede l’esposizione della Ceramica da spezieria e d’amore del Museo della Ceramica della Tuscia, un laboratorio di manipolazione dell’argilla per bambini e le letture ad alta voce a tema per bambine e bambini a cura dell’associazione Ecococcole.

Il progetto Museo Outdor si pone l’obiettivo di esporre un reperto ceramico in un luogo diverso dalla sua sede naturale. Un luogo che, per un giorno, diventa “museo temporaneo”.

Inoltre, sempre all’interno delle manifestazioni previste per la giornata internazionale, domenica pomeriggio, dalle 16 alle 20, l’ordine provinciale della professione ostetrica sarà in piazza del Plebiscito a Viterbo con un suo gazebo con l’iniziativa “Ostetriche: in difesa dei diritti delle donne”, per un confronto costruttivo con le donne, le associazioni civili che operano a fianco delle ostetriche e con tutti i cittadini che lo vorranno su questi temi di grande attualità.