Notte Dame in fiamme, crollati tetto e guglia

Impressionante, doloroso: la cattedrale di Notre Dame a Parigi devastata da un incendio segnalato ai Vigili del Fuoco verso le 18:50.

Uno dei simboli europei per eccellenza nel pomeriggio di lunedì, secondo una prima ricostruzione, avvolto da fiamme sviluppatosi nel pomeriggio su un’impalcatura realizzata per dei lavori di conservazione.
Successivamente le fiamme hanno avvolto il tetto e la guglia, detta “La Freccia”,  che sono crollati. Il tesoro della Francia, ma anche di tutta l’umanità, eretto più di  800 anni fa, tra le fiamme da ore, mentre i Vigili del Fuoco lavorano da ore,  per cercare di domare questo devastante incendio. Uno di loro è ferito gravemente. Il simbolo della Francia, Patrimonio dell’Unesco dal 1991, dove è stato incoronato Imperatore Napoleone Bonaparte, avvolto da fiamme.

La Corona di Spine di Gesù è illesa. La struttura, secondo le Agenzie di stampa, è salva.

I parigini riuniti in preghiera davanti alla loro Cattedrale, affinché questo straordinario simbolo della cristianità francese si preservi da ulteriori danni.

Ore interminabili, un patrimonio inestimabile, un monumento della coscienza europea tra Barocco e Guido Reni in una pala. Un dolore che sta colpendo tutta l’Europa, mentre alcune agenzie di stampa stanno battendo la notizia che i jihadisti stanno esultando per questa situazione. Atti vandalici? Non si sa. circa la matrice del rogo. La Magistratura dovrà fare il suo corso.