OperaExtravaganza presenta “L’autunno dei Soci”, il nuovo cartellone 2019

Nuovi progetti, nuovi concerti e anche una nuova formula per l’Autunno/Inverno di OperaExtravaganza.

E’ uscito “L’Autunno dei Soci”, il nuovo cartellone 2019 contenente la consueta varietà di angolazioni, marchio di fabbrica dell’Associazione, guidata da Susanna Ohtonen.

Si comincia sabato 12 ottobre, alle 18.00, con un doppio evento: apre il consigliere di OperaExtravaganza Paolo Pecorari, che presenterà la stele posta all’entrata del Teatro del Giardino Segreto, e che celebra l’apertura di un ponte ordinato da Papa Pio VII nel 1808 nel territorio vetrallese.

La seconda parte della serata consiste in un concerto della pianista argentina Mirta Herrera, con un programma che spazia tra il sud America e l’Europa. In chiusura di programma si potrà ascoltare anche il violino del direttore musicale di OperaExtravaganza, Luigi De Filippi, nella Sonatina in Re maggiore di Franz Schubert.

Domenica 3 novembre abbiamo ancora un doppio programma: una mostra fotografica di Eva Ohtonen, la sorella “veneziana” di Susanna e quotata fotografa, seguita da un interessante concerto di musiche di diverse provenienze per clarinetto e pianoforte. Le interpreti sono Flavia Feudi e Maddalena Miramonti.

Sabato 23 novembre ci sarà un gradito ritorno, l’eccellente orchestra romana John Cabot Chamber Orchestra, diretta da Luigi De Filippi. Dopo una prima parte barocca verrà eseguita la Fantasia Ungherese di Franz Lehàr (il compositore della Vedova Allegra) e la Saint Paul’s Suite di Gustav Holst.

Il 1° dicembre iniziano i concerti di Natale, con la serie de “I Suoni della Via Francigena”. Il concerto di inaugurazione è quello dell’Endecavox Ensemble, diretto da Antonella Bernardi.

Altro gradito ritorno, domenica 8 dicembre, è quello di Anna Carbonera,  soprano superlativo e collaboratrice preziosa di OperaExtravaganza. Per questa occasione il repertorio sarà quello raffinato ma intenso dei lieder di Mozart, Beethoven e Schubert.

Sabato 21 è protagonista il Coro di OperaExtravaganza, con una programma che prevede alcuni dei più bei brani del llivre vermeil di Monserrat, oltre al sempreverde repertorio natalizio.

Sabato 28 è la volta del pianista olandese Marcel Worms nel Salotto Natalizio Tradizionale.

L’anno si chiude con il Capodanno Extravagante, nel quale si saluterà il 2019 e si accoglierà il 2020. Naturalmente in musica!

Per l’orario e i luoghi di OperaExtravaganza consultate www. operaextravaganza.comwww. operaextravaganza.com oppure chiamate il numero 346-7474907.