Ricercata per ordine di carcerazione, arrestata rumena dalla Polfer di Orte

Nella giornata di ieri,  5 giugno, personale della Polizia di Stato del  Compartimento di Polizia Ferroviaria per il Lazio, in servizio presso la sottosezione di Orte, ha arrestato  una cittadina rumena di quarantanove anni.

La pattuglia della Sottosezione di Polizia Ferroviaria di Orte, impegnata in un servizio di scorta treni a tutela dei viaggiatori sulla tratta  Orte – Roma Termini, nell’ effettuare i consueti controlli delle persone ha individuato, tra i viaggiatori presenti, una straniera che, alla vista degli Agenti, si mostrava immotivatamente tesa. Gli operatori di Polizia hanno approfondito il controllo ed infatti la donna era ricercata per l’esecuzione di un ordine di carcerazione, emessa dalla  Procura della Repubblica di Terni, per l’espiazione di tre mesi di arresto per più violazioni degli obblighi inerenti le misure di prevenzione.

La straniera è stata successivamente  condotta presso la casa circondariale di Civitavecchia a disposizione della Autorità Giudiziaria.