Ronciglione, il Carnevale con Anna Fendi

Dopo il bagno di folla di domenica scorsa, Ronciglione è pronta a salutare il carnevale con un’altra fantastica sfilata dedicata ai bambini.

Oggi va in scena la rappresentazione della morte di Re Carnevale,  con la partenza del globo aerostatico.

Il fascino del carnevale di Ronciglione è arricchito di maschere come Nasorosso, il pulcinella della Tuscia ed i fantastici  Ussari. Si tratta di  maschere modellate su un gruppo di soldati ungheresi.

Secondo la tradizione questi soldati hanno partecipato al carnevale di Ronciglione e così la città gli  ha sempre reso omaggio in tutte le successive edizioni.

Una manifestazione caratterizzata anche dagli sbandieratori, dalla corsa dei Barbari, con i cavalli senza fantino, tipica usanza della Roma rinascimentale.

Ma il carnevale di Ronciglione è anche Anna Fendi, la prestigiosa stilista italiana, icona nel mondo. Questa straordinaria donna ha un particolare legame con il Carnevale ronciglionese e con la stessa cittadina della Tuscia.

La stilista Anna Fendi e il M°orafo Giovanni Pallotta

Proprio domenica scorsa era nel suggestivo borgo  con i suoi amici,  tra i quali il maestro orafo perito di pietre preziose Giovanni Pallotta.

Anna Fendi, infatti, da anni risiede nella Canonica dei Fiori, una elegante Country House. La signora dell’Alta Moda nel mondo ha  proposto   un adattamento di “Alice nel paese delle meraviglie”, come “Teatro a tavola” – Le meraviglie di Alice nella sua residenza.

 Squisite pietanze di “Risto sulla Via”, preparate dal ristorante stellato “Da Benedetta”, a Vetralla. I  Vini della pregiata Selezione Vini Anna Fendi

Apprezzati  il corner Veg  di Rossella Chiappetta e  lo Show cooking dello chef Edoardo della scuola degli Chefs Blancs.

Chiacchere e castagnole grazie allo chef Cristiano Catapano. Degustazione Olio a cura  dell‘Azienda Presciuttini di Montefiascone. 

Main sponsor IS CONSULTING di Ilenya Sapora, staff di consulenti d’azienda tecnicamente preparato e con un elevato livello di specializzazione ciascuno nella propria materia.

Nella Taverna della Canonica il buffet carnascialesco. 

Un legame che la lega a Ronciglione consolidato ormai da anni. Tra l’altro la famosa stilista è stata anche madrina del premio Nazionale Ettore Petrolini, per non parlare delle interessanti ed apprezzata e mostre organizzate dalla stilista.

Anna Fendi  ha restaurato  e curato la sua prestigiosa redidenza, arricchita anche da un antico giardino con alberi secolari, piante aromatiche ed  una varietà di fiori dal lei particolarmente amati. 

Per informazioni:

www.lacanonicadeifiori.com

Taverna della Canonica Ronciglione | tel. 0761624085 | Quartiere: Fuori Porta, viale S. Francesco D’Assisi, 6 | Sempre aperto | Orari: 12:00-15:30 19:00 23:30