“Sere d’estate”, al Castello di Santa Severa gli imperdibili appuntamenti di agosto

Entra nel vivo la programmazione degli spettacoli estivi al Castello di Santa Severa, con il festival “Sere d’estate”.

Il più bel castello sul Mar Mediterraneo offre  un ricco programma di eventi organizzati dalla Regione Lazio e realizzati da LAZIOcrea, in collaborazione con MiBAC, Comune di Santa Marinella e Coopculture.

Il programma degli spettacoli è inserito nell’Estate delle meraviglie della Regione Lazio e si apre il 6 agosto, con Tutto Teo, con Teo Teocoli e la Doctor Beat Band, a cura di Caffeina Festival. Una serata speciale con uno dei più apprezzati attori, cantanti, ballerini, in una sola parola, uno dei più noti e amati “showman” italiani che con lo spettacolo ripercorre la sua carriera in maniera brillante e originale, in un dialogo costante e diretto con il suo pubblico.  Dagli esilaranti protagonisti di “Mai Dire Gol” come Felice Caccamo e Peo Pericoli, alle riuscitissime imitazioni di Josè Feliciano e Ray Charles, fino ad arrivare ai più noti Cesare Maldini e Adriano Celentano”, Teocoli porta in scena la sua intera carriera in una serata senza copione, in cui Teo impersona di volta in volta i suoi personaggi a seconda di come piega la serata, delle richieste del pubblico e di cosa il suo estro comico gli suggerirà.

Sabato 10 agosto è la volta di Massimo Ranieri a cura di SevenSound. Dopo 400 straordinarie repliche in tutta Italia, lo spettacolo di Massimo Ranieri, ideato e scritto con Gualtiero Peirce, si rinnova e si conferma. Resta immutata la formula vincente, con Ranieri interprete dei suoi grandi successi musicali, ma sempre attore e narratore. In questa nuova versione senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione umoristica napoletana e dei colpi di teatro, naturalmente non mancheranno le sorprese. Ma stavolta, soprattutto, Ranieri sarà se stesso ancora di più. In scena ci sarà un Massimo al 100%, che offrirà al suo pubblico tutto il meglio del suo repertorio più amato e più prestigioso.

Il 13 agosto torna Maurizio Battista con #estate… calmi 2019. Un viaggio fra gli usi ed i costumi (con accezione ironica) della nostra società. Particolare come sempre sarà la sua attenzione alla situazione” romana “che lo vede coinvolto in prima persona.

Ultimo di tanti capolavori che il genio romano ha regalato sul piccolo e grande schermo nell’arco di una carriera longeva e ricca di soddisfazioni in quella che sarà un’emozione senza eguali.

Si prosegue venerdì 16 agosto con Pino Daniele Opera, a cura di ProCulTur, Michele Simonelli e Paolo Raffone in concerto presenteranno  un progetto che propone in chiave cameristica 12 brani di Pino Daniele con una orchestra composta da giovani musicisti napoletani di grande talento diretti dal M° Paolo Raffone, e la voce splendida, profonda e penetrante di Michele Simonelli. Ad accompagnare l’organico alcuni dei musicisti storici che hanno collaborato con il ‘Nero a Metà’: Rosario Jermano, Ernesto Vitolo, Antonio Onorato, Marco Zurzolo, Roberto Giangrande, Valentina Crimaldi, Donatella Brighel.

Sabato 17 agosto lo spettacolo teatrale Love letters con Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales, regia Veruska Rossi a cura di Ghione Arte. Una commedia densa di emozioni, divertimento e grande umanità, costruita su un intenso rapporto epistolare tra un uomo e una donna. La vicenda ruota attorno alla vita di Andy e Melina che si scrivono per tutta la vita rincorrendosi, amandosi, detestandosi, sfuggendosi, perdendosi di vista ma sempre avendo bisogno l’uno dell’altro. Col tempo le loro vite prendono vie diverse, ma il carteggio continua a mantenere vivo il loro legame che durerà per tutta la vita.

Martedì 20 agosto arrivano i Tiromancino,a cura di On Air. Dopo il successo del tour pieno di sold out nei più importanti teatri italiani,  i TIROMANCINO con la straordinaria sensibilità artistica di Federico Zampaglione, continuano il loro percorso live per tutta l’estate. La band è pronta a regalare, come sempre, spettacoli imperdibili e emozionanti, tra i più grandi successi del repertorio e sorprese inedite. Ai concerti estivi avremo la possibilità di ascoltare per la prima volta dal vivo il prossimo singolo, VENTO DEL SUD, un brano costruito su calde e ritmate atmosfere tropicali, che segna il ritorno dei Tiromancino in Virgin/Universal Music Italia, con la quale in passato hanno realizzato album molto amati come La Descrizione Di Un Attimo, In Continuo Movimento e Illusioni Parallele.

Sabato 24 agosto Enrico Montesano One man show a cura di On Air. Dopo una lunga serie di sold-out con Rugantino e Il Conte Tacchia con tantissime date in tutta Italia arriva a teatro con il suo One Man Show, una raccolta dei pezzi più esilaranti del suo repertorio. I suoi più noti personaggi nati alla radio nelle fortunatissime serie di Gran Varietà: dalla Romantica Donna Inglese, a Torquato il pensionato, a Dudù e Cocò, a Zia Sally con i suoi strampalati consigli e al professor Taddeo Rufus nel suo ridicolo bricolage e tanti altri.  Con inoltre le sue imitazioni, le sue barzellette, la sue canzoni satiriche e nuovi personaggi, come il Rapper Femo Blas, per gli amici Blas Femo, e monologhi sulla nostra attualità che di spunti ne offre quotidianamente: ce n’è per tutti i gusti!

Sabato 31 agosto Arturo racconta Brachetti – Intervista frizzante tra vita e palcoscenico, a cura di On air. Un’intervista frizzante tra vita e palcoscenico. Uno o centomila? L’uomo dai mille volti, che in un battito di ciglia (o forse due) è capace di trasformarsi in mille personaggi, si racconta in una serata speciale fatta di confidenze, ricordi e viaggi fantastici. Fregoli, Parigi e le luci della Tour Eiffel, Ugo Tognazzi, le ombre cinesi, la macchina da cucire della mamma, il Paradis Latin, e le mille fantasie di un ragazzo che voleva diventare regista o papa, prendono vita in un’intervista frizzante al confine tra vita privata e palcoscenico. Sarà come entrare nel dietro le quinte della vita di Arturo Brachetti, parlando dei suoi debutti, dei viaggi intorno al mondo, della vita quotidiana, delle “mille arti” in cui eccelle e altro ancora.  Partendo dal racconto della sua storia e dal solaio in cui tutto è iniziato, l’artista italiano, senza maschere e senza trasformismi, ci farà scoprire perché è la realtà immaginata quella che ci rende più felici…

Gran finale sabato 7 settembre, con lo show di Tosca,” Appunti musicali dal mondo”  a cura di Leave.

“Appunti Musicali Dal Mondo Live” è il titolo del nuovo album dal vivo di Tosca  che ha rappresentato il culmine di un tour lungo tre anni con il quale la cantante romana ha portato sul palco l’apprezzato “Il Suono della Voce” proseguendo il viaggio di Tosca lungo i territori del teatro-canzone, che da anni tocca sponde linguistiche tra le più distanti.L’ascolto svela le rotte di un ideale viaggio sonoro, tutto giocato sulle eleganti trame sonore intessute dal dialogo tra la chitarra con il pianoforte e il violoncello, sostenuto dal basso e dalle percussioni.