“Spirale di Fede”, incanta il quartiere Pilastro al suo 49esimo Trasporto

Tutti con il naso all’insù ed ecco arrivare “Spirale di Fede“, al suo 49esimo trasporto, per le vie del quartiere Pilastro, a Viterbo. È la sera del 31 agosto, il sabato di fine mese, illuminato da questo gioiello d’amore, devozione e fede per Santa Rosa .

I Minifacchini sono dei veri leoni ruggenti dietro le direttive, i consigli e gli incitamenti della loro guida Pino Loddo.

“Spirale di Fede” accarezza  lo storico quartiere viterbese, avvolge ed emoziona: un trionfo nel nome di Santa Rosa, la patrona di Viterbo. 

Applausi al passaggio di questa Macchina di ben 12 metri di altezza e 30 chili di peso, trasportata con la grande forza di questi Minifacchini, orgoglio del quartiere stesso, orgoglio della città.

Presenti al Trasporto il sindaco Giovanni Maria Arena, il presidente del Comitato festeggiamenti Pilastro Angelo Loddo, il vescovo Monsignor Lino Fumagalli, i consiglieri comunali, ed ovviamente, non potevano mancare  il presidente del Sodalizio dei Facchini  Massimo Mecarini e il capofacchino Sandro Rossi.