Trovate alla stazione di Viareggio con arnesi da scasso, arrestate due croate. Intensa attività della Polfer nel Ferragosto

25.000 controlli, 12 arrestati e 163 indagati: il bilancio della Polizia di Stato in ambito ferroviario nella settimana di Ferragosto

25.387 persone controllate, 12 persone arrestate, 163 indagate, 152 sanzioni amministrative elevate di cui 76 in materia di sicurezza ferroviaria: è questo il bilancio della Polizia Ferroviaria nel periodo di ferragosto.

I servizi istituzionali sono stati intensificati con l´impiego di 2.905 pattuglie nelle stazioni e 534 a bordo treno. 1.201 i convogli ferroviari scortati. 193 i servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare, in particolare, i furti in danno dei viaggiatori. 27 i minori non accompagnati rintracciati e restituiti alle famiglie o collocati in comunità. 90 gli stranieri in posizione irregolare.

In particolare nella stazione di Viareggio, sono state denunciate due donne croate, entrambe con precedenti, perché trovate in possesso di arnesi atti allo scasso. La più giovane delle due è stata denunciata anche per aver violato il provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Viareggio. L´altra con un ordine di carcerazione per una pena detentiva relativa ai reati contro il patrimonio superiore a 11 anni, è stata accompagnata in carcere.

Due interventi relativi al rintraccio di persone scomparse al nord: a Verona, a bordo treno, gli operatori Polfer hanno ritrovato un uomo poche ore dopo la presentazione di denuncia di scomparsa da parte dei famigliari.  è stata rintracciata una ragazza che si era allontanata dall´abitazione di famiglia facendo perdere le proprie tracce. La giovane, in stato confusionale, è stata soccorsa dagli agenti che l´hanno messa in contatto telefonico con i genitori

Sul litorale di San Benedetto del Tronto un operatore Polfer, libero dal servizio, ha tratto in salvo due bambini di 6 e 4 anni ed il loro padre, in grosse difficoltà per il mare mosso.