“Uno dieci cento Verdone”, il libro che descrive quarant’anni di carriera di Carlo Verdone

Manuel Fantoni, Mimmo, Furio, Armando Feroci, Ivano, alcune delle tante vite di un  attore e regista: Carlo Verdone.

In questi giorni, festeggia 40 anni di carriera con un libro fotografico: “Uno dieci cento Verdone“.

L’ omaggio ad un grande, icona del cinema italiano, attraverso gli scatti di Claudio Porcarelli, fotografo, ma soprattutto grande fan di Carlo Verdone.

Carlo Verdone

Il libro è dedicato alla signora Rossana, la sua mamma, la prima donna che ha creduto nelle qualità di Carlo come attore. Pubblicato dal Banco BPM e dal prossimo anno anche in libreria, propone un viaggio di quarant’anni di carriera, del  regista ed attore  romano.
 Personaggi mitomani, con una grande fragilità, specialmente in presenza delle donne. È attraverso queste 100 immagini che sono ritratti i volti interpretati da Verdone.

Quarant’anni di carriera tra pregi, difetti e  debolezze degli italiani, dove  con “Un sacco bello”, inizia la sua carriera come regista e da lì nascono personaggi come Ruggero e Leo.

Con questo libro il fotografo Porcarelli sembra quasi fermare il tempo, lì c’è Verdone, le sue tante vite interpretate, la storia di un pezzo d’Italia, di quarant’anni di uno straordinario Carlo Verdone.

Foto tratta dal web